CAROUSEL_AP

Pagamento quota annuale

Come da delibere n. del 21 dicembre 2021, gli iscritti all’albo al 1° gennaio 2022 saranno tenuti a versare all’OCF, entro il 15 aprile 2022, il contributo “quota annuale” utilizzando esclusivamente l’apposito modulo precompilato (MAV) che sarà trasmesso anche all’indirizzo di posta certificata (PEC) e disponibile per il download entro la suddetta scadenza delibere n.1822 e 1823 del 21 dicembre 2021

 

Soggetti tenuti
alla corresponsione

Contributi

   Misura   

Consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede iscritti al 1° gennaio 2022 all’albo unico dei consulenti finanziari di cui all’art. 31, comma 4, del TUF, ad esclusione di coloro che:

- alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2020  avevano un’età non superiore a 30 anni e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari;

- alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2021  avevano un’età non superiore a 30 anni e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari.

Contributo quota annuale Albo – sezione dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede

 

€ 185,00

Consulenti finanziari autonomi iscritti al 1° gennaio 2022 all’albo unico dei consulenti finanziari di cui all’art. 31, comma 4, del TUF, ad esclusione di coloro che:

- alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2020 avevano un’età non superiore a 30 anni e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari;

- alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2021  avevano un’età non superiore a 30 anni e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari.

Contributo quota annuale Albo - sezione dei consulenti finanziari autonomi

 

€ 500,00

Consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede iscritti al 1° gennaio 2022 all’albo unico dei consulenti finanziari di cui all’art. 31, comma 4, del TUF e che:

-  avevano un’età non superiore a 30 anni alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2020 e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari:

- avevano un’età non superiore a 30 anni alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2021 e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari.

Contributo quota annuale Albo – sezione dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede

 

€ 92,00

Consulenti finanziari autonomi iscritti al 1° gennaio 2022 all’albo unico dei consulenti finanziari di cui all’art. 31, comma 4, del TUF e che:

- avevano un’età non superiore a 30 anni alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2020 e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari;

- avevano un’età non superiore a 30 anni alla data del superamento della prova valutativa svolta nel corso dell’anno 2021 e che si siano iscritti nel medesimo anno all’albo unico dei consulenti finanziari.

Contributo quota annuale Albo - sezione dei consulenti finanziari autonomi

 

€ 250,00

Società di consulenza finanziaria iscritte al 1° gennaio 2022 all’albo unico dei consulenti finanziari di cui all’art. 31, comma 4, del TUF

 

Contributo quota annuale Albo - sezione delle società di consulenza finanziaria

 

  € 3.000,00 

 

Mancato pagamento quote annuali precedenti

 

Pagamento online: Il pagamento del modulo MAV può essere effettuato online tramite i servizi di home banking.

 

Pagamento presso gli sportelli bancari e gli sportelli automatici ATM: I soggetti possono presentarsi per il pagamento del modulo MAV presso qualunque sportello bancario presente su tutto il territorio nazionale. L’operazione è esente da commissioni. Possono altresì essere utilizzati per il pagamento gli sportelli automatici (ATM) della Banca Popolare di Sondrio e delle altre banche che mettono a disposizione tale servizio.

 

Pagamento on line sul sito della BANCA POPOLARE DI SONDRIO:  On line è disponibile il pagamento tramite il sito www.scrignopagofacile.it.
Il sito, accessibile via Internet, non richiede alcuna registrazione obbligatoria e permette il pagamento in sicurezza tramite:

-    Carte di credito (VISA e MasterCard);
-    Scrigno Internet Banking (solo per i clienti della Banca Popolare di Sondrio).

Le spese per il pagamento sono esposte all’interno del portale. Per poter effettuare il pagamento è necessario digitare il codice identificativo MAV. La procedura richiederà l’inserimento dell’importo, della scadenza ed il codice fiscale. Se i dati inseriti vengono riscontrati come congrui verrà visualizzato il MAV con tutti i dettagli e sarà possibile procedere con il pagamento scegliendo il metodo di pagamento da utilizzare tra i diversi disponibili.

 

Pagamento presso gli sportelli bancari della Banca Popolare di Sondrio: Per i casi di mancata ricezione o ristampa del MAV è prevista la possibilità di effettuare il versamento presso qualunque sportello della Banca Popolare di Sondrio, comunicando il nome e cognome ovvero il codice fiscale e/o il codice utente/matricola (equivalente al codice debitore riportato sui bollettini MAV degli anni precedenti).
Il codice utente è acquisibile al numero verde 800 248464 - attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30/13:00 e dalle 14:15/17:00.

 

Mancata ricezione del modulo MAV: I Consulenti finanziari che non dovessero ricevere il modulo MAV, possono ristampare il modulo dall’apposito sito clicca qui. Per l’accesso alla stampa del MAV è necessario il codice fiscale e, per motivi di privacy, il codice debitore/matricola (equivalente al codice debitore riportato sui bollettini MAV degli anni precedenti) del soggetto richiedente il MAV. Il MAV stampato è pagabile con le modalità sopra descritte.

Il codice utente è acquisibile al numero verde 800 248464 - attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30/13:00 e dalle 14:15/17:00.

Si informa, infine, che in caso di mancata funzionalità di stampa del modulo MAV relativo all’anno 2022, è possibile ottenere il numero del modulo necessario per poter effettuare il pagamento, contattando il numero verde 800248464 e comunicando il codice fiscale.

 

Mancato pagamento quote annuali precedenti
Per avere informazioni in merito alla regolarizzazione del contributo quota annuale scaduto, si può contattare il competente Ufficio Albo Consulenti Finanziari.

​​​​​​​Si ricorda che in caso di mancato pagamento del predetto contributo è prevista la cancellazione dall’albo ai sensi dell’art. 152, comma 1, lett. e), del Regolamento Consob n. 20307 del 15 febbraio 2018 (cd. Regolamento Intermediari).
Si evidenzia che:

•    l’adozione del provvedimento di cancellazione non fa venir meno l’obbligo di pagamento del contributo;
•    il mancato pagamento comporterà il ricorso alla procedura per la riscossione coattiva oltre all’addebito degli ulteriori costi previsti dalla legge.

Si ricorda che l’eventuale re-iscrizione all’Albo in seguito a cancellazione per mancato pagamento del contributo annuale è condizionata dalla presentazione dell’apposita domanda online successivamente al pagamento del contributo dovuto e non pagato.